Partecipare a un funerale è semplicemente una delle pietre miliari inevitabili della vita. Ma poiché le persone raramente parlano di funerali, è difficile sapere cosa aspettarsi. Cosa dovresti fare esattamente? Che ne dici? Come dovresti vestirti? Questa guida essenziale all’etichetta del funerale da fare e da non fare può aiutarti a capire tutto.

Un funerale non deve sempre essere un’occasione triste, ma è certamente un’opportunità per onorare il defunto, rendere gli ultimi omaggi e sostenere la famiglia in lutto. Per aiutarti a capire le regole generali del galateo funebre, Funeralocity ha compilato un elenco di “cose ​​da fare e da non fare” per guidarti in questo momento difficile.

Cosa dire alla famiglia

Può essere difficile trovare le parole giuste quando consoli la famiglia in lutto, ma cerca di stare lontano dai cliché senza senso. Parla dal cuore discutendo della tua relazione con il defunto o condividendo un ricordo felice. Se davvero non sai cosa dire, un semplice file “Mi dispiace per la tua perdita,” o “Per favore accetta le mie sincere condoglianze” sarà comunque apprezzato.

Cosa portare al servizio funebre

Un regalo non è previsto o richiesto ma se senti il ​​bisogno di fare qualcosa, di solito sono appropriati fiori o biglietti di simpatia. A volte solo i parenti stretti o gli amici intimi possono portare fiori funebri o ghirlande per la bara, quindi è meglio verificare con il direttore del funerale prima di acquistare un grande bouquet.

Molte famiglie richiedono donazioni al posto dei fiori. In questo caso, dovresti dare un contributo all’ente di beneficenza scelto come indicato. Se vuoi ancora inviare dei fiori, mandali all’impresa di pompe funebri oa casa della famiglia in lutto, insieme a un biglietto o un biglietto.

Il cibo è un altro regalo popolare, ma scegli il momento giusto per condividerlo con la famiglia. Durante una visita o al funerale in sé è tutt’altro che pratico, quindi presenta il tuo piatto speciale dopo il servizio.

Cosa indossare a un funerale o a un servizio commemorativo

In questi giorni, non è necessario vestirsi di nero per un funerale. Il tuo abbigliamento dipende dal tipo di funerale e dalle tradizioni culturali del defunto. Evita abiti che attirano l’attenzione su di te o sono troppo rivelatori e fai un passo avanti rispetto all’abbigliamento casual: le infradito oi jeans strappati non sono adatti per un servizio funebre.

Durante la celebrazione dei servizi per la vita, agli ospiti potrebbe essere chiesto di indossare abiti che riflettano la squadra sportiva preferita, il gruppo musicale o la causa personale del defunto. Onora questa richiesta e sostieni la famiglia in lutto, se puoi.

Una guida più dettagliata su cosa indossare a un funerale può essere trovata in questo articolo.

Quando arrivare e quanto tempo restare

Quando vai al funerale, arriva in tempo e resta fino alla fine della funzione. Se devi partire presto, siediti vicino a un’uscita o vicino al retro per una partenza tranquilla. Le visite / veglie funebri sono programmate in una data specifica prima del servizio funebre, ma non è necessario rimanere per l’intera visita.

Dove sedersi a un funerale

Non ci sono regole fisse sui posti a sedere a un funerale, anche se le prime file tendono ad essere riservate ai familiari e agli amici intimi del defunto. A una funzione funeraria, tutte le sedie poste accanto alla tomba sono destinate esclusivamente ai membri della famiglia.

Uso del telefono cellulare e scattare foto a un servizio funebre

Assicurati che il tuo cellulare sia spento durante il servizio funebre. Se dimentichi – e il tuo telefono squilla – non rispondere. Potrebbe sembrare un’etichetta funebre ovvia, ma succede sempre di questi tempi. Dovrebbe essere ovvio, ma scattare foto a un funerale è altamente sconsigliato. Non fare un selfie con il defunto e pubblicalo sui social!

Posso portare i bambini a un funerale?

Portare i bambini a un funerale può aiutarli a capire la natura della morte mentre sono in lutto insieme a tutti gli altri. Parla in anticipo a tuo figlio di ciò che accade a un funerale in modo che sappia cosa aspettarsi e cerca di rispondere alle sue domande in modo sincero e onesto. Anche i bambini piccoli e i bambini piccoli possono partecipare a un funerale, ma siediti vicino alla schiena in modo da poter partire tranquillamente se iniziano a diventare pignoli.

Dovrei partecipare a un funerale?

Se conoscevi il defunto o conosci la famiglia in lutto, dovresti partecipare al funerale se puoi. La tua presenza è un gesto di sostegno e la presenza al funerale offre anche l’opportunità per un ultimo saluto.

Famiglia estranea

Ex coniugi, ex familiari o persone con legami familiari tesi spesso si chiedono se dovrebbero partecipare a un funerale. Usa il tuo miglior giudizio per determinare come sarà accolta la tua presenza. Se mantieni un rapporto cordiale con le persone in lutto e vuoi semplicemente rendere omaggio, è probabile che partecipare al funerale sia accettabile. Se pensi che la famiglia sarà turbata, potrebbe essere meglio evitare di andare al funerale.

Ricorda: un funerale non è un luogo per sollevare vecchi rancori o risentimenti. Non parlare male dei morti e sii rispettoso durante tutto il servizio.

Cosa fare dopo un funerale

Se invitato alla funzione funeraria dopo il funerale, puoi partecipare e continuare a incoraggiare la famiglia in lutto. Segui il veicolo principale nel corteo funebre fino al luogo della sepoltura, parcheggia come indicato e dirigiti verso il luogo assegnato (cerca di non calpestare le lapidi piatte o di arrampicarti sulle lapidi in un cimitero). Esci in silenzio una volta terminato il servizio.

Potrebbe anche esserci un ricevimento dopo i funerali e / o i servizi funebri. Se non puoi fare il ricevimento, ricorda che puoi ancora fare il check-in con la famiglia nelle settimane e nei mesi successivi.

Vuoi saperne di più sui funerali? Scopri i 4 tipi di servizi funebri su Funeralocity.com.

Torna al Knowledge Center

Utilizza il codice postale per risultati di ricerca più precisi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here