Affrontare il primo Natale senza papà

Dopo la perdita di tuo padre, le vacanze possono far emergere un mix di emozioni intense che possono essere difficili da affrontare. Mentre il primo Natale senza papà può sembrare scoraggiante, ci sono modi in cui puoi prenderti cura di te mentre ti prepari per le prossime vacanze.

Primo Natale senza papà

Dopo la perdita di una persona cara, potresti non sentire lo spirito natalizio, e va bene. Le vacanze spesso accompagnano la pressione per essere gioiosi, felici e grati, quando in realtà potresti non sentirne nessuno.

Come superare il primo Natale dopo una morte?

Il primo Natale può essere incredibilmente difficile da affrontare. Potresti sentirti inondato di ricordi legati alle vacanze che sembrano opprimenti e forse dolorosi a cui pensare. È importante essere pazienti con te stesso e darti grazia quando il Natale si avvicina. Potresti non voler festeggiare, potresti dover modificare i tuoi piani e il Natale potrebbe non sembrare lo stesso, specialmente questa volta. Poiché le vacanze si avvicinano:

  • Circondati di persone che ti amano e ti supportano e che non si aspettano che tu ti comporti allegramente.
  • Prenditi del tempo per elaborare la tua perdita di com’era il Natale con tuo padre.
  • Consenti a te stesso di addolorarti per la perdita di ciò che questa festa ha significato per te quando tuo padre era qui.
  • Pensa a come vorresti che fosse il prossimo Natale e immagina come ti sentirai durante il giorno e la sera.
  • Concediti il ​​permesso di non fare il Natale esattamente come hai fatto in passato.
  • Rivolgiti a un consulente se desideri un aiuto in più per elaborare la tua esperienza emotiva.

Togliti quanta più pressione possibile, chiedi aiuto quando necessario e concediti il ​​tempo di elaborare completamente le tue emozioni. Assicurati che le tue aspettative siano realistiche e metti davvero il tuo benessere al primo posto.

Suggerimenti per aiutare i tuoi figli

Se i tuoi figli hanno perso il nonno:

  • Aiutali a elaborare le loro emozioni e a convalidare i loro sentimenti.
  • Discuti con loro di come questo Natale potrebbe essere diverso per loro.
  • Trova un modo dolce in cui tu e i tuoi figli potete onorare tuo padre durante il periodo natalizio.
  • Offri loro modi sani per esprimere e liberare le loro emozioni se stanno lottando con questa particolare festa.
  • Non appoggiarti a tuo figlio o ai bambini per il supporto. Anche se ti senti completamente emotivamente esausto, non è appropriato chiedere ai tuoi figli di prendersi cura di te.
  • Aiutali a capire come la perdita può riaffiorare durante i momenti pesanti della memoria come il Natale e altre festività.
  • Concedi loro una certa flessibilità in termini di ciò che sono e non sono a loro agio per le festività natalizie.
Bambina triste a natale

Suggerimenti per supportare il tuo partner

Se il tuo partner ha perso il padre:

  • Sii un sistema di supporto solido e coerente per loro e sappi che i sentimenti intensi possono riaffiorare, anche se la perdita è avvenuta un po’ fa.
  • Chiedi loro di cosa hanno bisogno in termini di spazio.
  • Richiedi di dare una mano con le attività che il tuo partner in genere svolge nel periodo natalizio se si sente a proprio agio con te che prendi il controllo o aiuta.
  • Fai qualcosa di speciale per loro che sai che gli piacerà.

Anche se non sai cosa dire per confortare il tuo partner, chiedigli come sta, come puoi aiutarlo e sii lì per lui essendo presente e occupandosi dei suoi bisogni.

Come festeggiare il Natale dopo aver perso una persona cara

Sappi che il modo in cui decidi di festeggiare il Natale sarà unico per le tue esigenze in questo momento. A seconda di ciò che ti sembra meglio:

  • Potresti decidere di festeggiare come faresti normalmente se ti senti all’altezza.
  • Puoi scegliere di fare un incontro più piccolo.
  • Puoi scegliere di non festeggiare affatto quest’anno o in un altro momento dell’anno.
  • Potresti decidere di fare solo una mini festa con i tuoi cari.
  • Puoi festeggiare trascorrendo una serata molto tranquilla con la tua famiglia e/o i tuoi amici.

Nuove tradizioni natalizie dopo la morte di un genitore

Le tradizioni festive possono essere riempite con la memoria di tuo padre. Onorare tuo padre con nuovi ricordi può essere un modo dolce per tenerlo vicino al tuo cuore durante il periodo natalizio. Potresti:

  • Accendi una candela speciale per lui quando iniziano le festività natalizie.
  • Condividi i suoi ricordi preferiti mentre tu e la tua famiglia siete insieme.
  • Prepara il suo piatto o dessert preferito da servire.
  • Guarda il suo film preferito dopo cena.

Cosa dici a qualcuno che ha perso il padre all’improvviso?

Se qualcuno ha perso il padre all’improvviso, può essere difficile sapere cosa dire nel periodo natalizio. Puoi considerare:

  • Mi dispiace tanto per la tua recente perdita. So quanto sia stato speciale il periodo natalizio con (inserire il nome della persona deceduta) per te. Mi piacerebbe aiutare in qualsiasi modo tu abbia bisogno. Mi piacerebbe guardare i tuoi figli così puoi avere un po’ di tempo per te, se lo desideri.
  • Ti amo così tanto e sono qui per te. Se vuoi, mi piacerebbe averti qui per Natale, così hai la possibilità di non ospitare quest’anno.
  • So quanto sia stato speciale il periodo delle vacanze per te e tuo padre. Sono qui per te e ti amo così tanto. Mi piacerebbe lasciare qualcosa per te più tardi, se ti senti a tuo agio con me.

Cosa dici a qualcuno che ha perso un genitore durante le vacanze?

Se il tuo amico o familiare ha perso un genitore durante le vacanze, può aiutarlo a sentirsi supportato e amato per connettersi con gli altri. Sia che tu raggiunga un biglietto di condoglianze, un SMS o un incontro di persona, far loro sapere che ci tieni, soprattutto durante la prima vacanza senza i loro genitori, può fare una grande differenza per loro in questo momento difficile.

Primo Natale dopo una morte

La perdita di tuo padre può sconvolgere completamente il tuo intero mondo e lasciare le vacanze un po’ storte. Controlla spesso te stesso, dai la priorità alla cura di te stesso e circondati di amici e/o familiari che ti sostengono durante questo periodo.

©2022. Tutti i diritti riservati.