Pagina gestita da:   admin

Invia un messaggio a admin

Walter William Montecchi

Α26/07/1956, fiorano ModeneseΩ20/01/2013, Milano

Il 20 gennaio di tre anni fa è venuto a mancare, dopo una breve lotta alla malattia, Walter, marito di Maria Giulia, padre di Carlo e Luca.
 

Luca ha inserito questa foto

11 gennaio 2016
 

Nessun Commento

Lascia un commento

Un ricordo di Luca

Una domenica eravamo a casa. Lui dormiva, io ascoltavo la radio, quando una notizia - terribile alle mie orecchie - mi impose di svegliarlo. «Papà, è morto Joe Strummer!». Mi rispose con quel suo bonario cinismo, che era pratica di ogni giorno e misura di tutte le cose della vita. «Meglio lui che io». L'augurio migliore che possa fare a mio padre è che, ovunque sia, abbia incontrato Joe, e che si siano chiariti. Luca
11 gennaio 2016
 

Nessun Commento

Lascia un commento

Luca ha inserito il video: Bruce Springsteen - Thunder Road

11 gennaio 2016
 

Nessun Commento

Lascia un commento

 

Biografia

Walter era un uomo buono e talvolta triste. Viveva per la sua famiglia, per i suoi due figli ai quali, con Giulia, ha saputo dedicare ogni sacrificio e ogni attimo di gioia. Credo abbia vissuto una vita felice, anche se non semplice. Era contento di stare al mondo, e ha potuto godere di qualche grande gioia, in alcuni dei viaggi che si è permesso assieme a Giulia nei suoi ultimi anni di vita. Ricordo come ci mostrava fiero le sue foto fatte a Istanbul, sul Bosforo dove si incontrano due mari; di come ci parlava estasiato delle armonie sensuali nelle architetture di Praga. Ricordo la sua felicità sfrenata il giorno della laurea di Carlo: fu l’anima dei festeggiamenti che seguirono, con le sue brocche di Neuroni rigorosamente «corretto angostura». Seppe davvero trasmettere una certa felicità a chiunque lo incontrasse, e la felice prova di questo è stata la chiesa, gremita oltre ogni immaginazione, il giorno del suo ultimo saluto. La breve e invincibile lotta alla sua malattia non ha sbiadito quel ricordo pieno di colori e suoni. Suoni che sono poi quelli della musica che amava, alla quale mi ha iniziato ancora bambino, e che resta oggi uno dei più bei ricordi, dei più preziosi tesori che mi ha lasciato.

 

Un ricordo di Luca

Una domenica eravamo a casa. Lui dormiva, io ascoltavo la radio, quando una notizia - terribile alle mie orecchie - mi impose di svegliarlo. «Papà, è morto Joe Strummer!». Mi rispose con quel suo bonario cinismo, che era pratica di ogni giorno e misura di tutte le cose della vita. «Meglio lui che io». L'augurio migliore che possa fare a mio padre è che, ovunque sia, abbia incontrato Joe, e che si siano chiariti. Luca
11 gennaio 2016
 

Nessun Commento

Lascia un commento

 

Luca ha inserito questa foto

11 gennaio 2016
 

Nessun Commento

Lascia un commento

 

Luca ha inserito il video: Bruce Springsteen - Thunder Road

11 gennaio 2016
 

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare il servizio che ti offriamo e cookie di terze parti per inviarti pubblicità o servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni trattamenti vai alla nostra Cookie Policies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.